Carciofi a Trastevere: questa sera si recita a soggetto

1 Mag

Tre anni fa avevo detto a me stesso (devo ammettere in avanzato stato di decomposizione alcolica) “giammai rimetterò piede in quel ristorante!” (e devo altresì ammettere che forse le parole esatte furono di tenore più triviale…)

Comunque: un estate di alcuni anni fa interruppi bruscamente la lunga relazione che avevo instaurato con il Piccolo Grande Chef (nome ributtante, ne convengo) di Trastevere (verso la stazione), con il suo gestore Nicola e il suo prosaico caposala Camillo. La causa? Una sospetta “sola”: menù “non vi preoccupate faccio io” e un bel conto da 50 euro a testa. Così avevo detto addio ai loro magnifici carciofi e all’abbacchio esaltante, alla veranda col pergolato e al vino fetido, si, ma comunque simpatico.

Ieri il ripensamento. Di fronte al menù della “Trattoria da Teo” di piazza dei Ponziani, che proponeva spaghetti all’astice e lasagne, con tanto di traduzione in giapponese, ho esclamato: “Peste mi colga se commetterò quest’abominio!”.

Gira che ti rigira (Asinocotto chiuso, da Enzo file chilometriche, da Agustarello andateci voi che a me fa schifo…) ripongo l’orgoglio del mio più recondito orifizio e prenoto dal Piccolo Grande Chef.

L’ambiente è stato fortunatamente ripulito da una temporanea gestione esterna che aveva rilevato il locale per un annetto con scarsa fortuna: dalle pareti sono scomparsi gran parte dei falcetti, gioghi, giare, pizzi, scene di caccia marsicane etc etc per lasciare spazio a un più dignitoso bianco intonaco.

Il cesso è stato trasformato in un bagno (e fa differenza), la veranda è stata notevolmente sgombrata, il Sor Camillo ha avuto un infarto e non serve più ai tavoli, ma comunque telefona ai vecchi clienti per mollare qualche battuta ed è anche riuscito a scrivere la sua autobiografia (sostiene di aver cucinato carciofi per tutti, Da Chinaglia all’Aga Khan, senza ovviamente dimenticare la Banda della Magliana)

E infine il boss, Nicola, che è un manuale vivente sul mestiere di Oste. Un commediante, un affabulatore di rara efficacia: tu credi di ordinare quello che vuoi, ma in realtà vieni guidato, sospinto, ispirato da Nicola. Vuoi un carciofo come antipasto? Ti ritrovi a mangiarne 3 accompagnati da prosciutto tagliato a mano e da dolci rimproveri “visto che so’ boni? Te l’avevo detto che uno nun te bastava…”. Oppure il primo, che ti arriva anche se non l’hai ordinato: gentile offerta o monito di stampo mafioso? Un po’ dell’uno e un po’ dell’altro perché il concetto che deve passare è monolitico: siete nelle mani di Nicola e ora dovete fidarvi senza protestare, pena l’impennarsi del conto, che quest’ultima volta è stato onesto, ma che, ovviamente comprendeva anche lo spettacolo.

Arriviamo finalmente al dunque? No, andateci ordinate carciofi, carbonara e coda alla vaccinara, bevete il vinaccio della casa e sono certo che non rimarrete delusi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Malice's Craftland

Benvenuti nel mio mondo

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

Taste and Travel

Milano and more

lilruby jewelry

Jewelry design and who knows what else...

Associazione - GAS Torrino Decima - Roma - IX Municipio

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. (Albert Einstein)

ruibarbacaos

Historias con comida

Esperienze di Gusto

Taste is everything, everything tastes

NikiLeaks News

Nikki Marquardt's blog around the world

Makeit Land

Learning creativity

Solocoloricaldi

Photography Exibition around Milan

vivoinbarriera

eventi ed iniziative che accadono a Torino, Barriera di Milano

Daffodil Cottage

Il Blog by Angela Urbani su bijoux handmade, tutorial make up e cosmesi

Tenaglia Impazzita

art mosaic by Giulio Pedrana

aughgoodies.wordpress.com/

▲ A world of Goodies ▼

Il Mercato degli Eventi

Il sito degli eventi di Bi&Bi Comunicazione

Il laboratorio di Arte-Bottega

Consigli dal portale di vendita on line per artigiani

lysecocycle

A great WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: