Un posto dove mangiare bene e guardare la finale degli Europei? Ve lo dico io…

1 Lug

“Una bufala e una Menabrea, per favore.”
“Come scusa?”
“Una bufala e…”

Poi un boato e il nulla. Italia VS Germania, Europei 2012, semifinali. Mario Balotelli insacca l’1 a 0 e la Fabbrica della Pizza, Ripa di Porta Ticinese a Milano diventa il carnevale di New Orleans. Cameriere abbattute, wurstel volanti, fidanzate inconsapevoli osservano sgomente il mansueto bancario che fino a un’ora prima conoscevano come il proprio fidanzato, saltare su una panca con la grazia di un gorilla albino colpito alle gonadi. Sul 2 a 0 l’inferno è realtà palpabile. Il mio sudore si mescola alla condensa del boccale, la tovaglietta è ormai carta pesta, la pizza un ricordo gommoso.

A poche ore dalla finale che ci vedrà contrapposti ai bi-campeones spagnoli ,  decido di rivelarvi, se non il risultato finale, perlomeno la regola del successo per una cena degna di un campione europeo.

Imbaulate nel vostro frigorifero un cristiano quantitativo di bottiglie di vino, ovviamente di italica origine, diciamo corrispondente a un numero primo pari o superiore a 7 (anche se siete in due).

Cucinate in anticipo. Involtini vietnamiti con pollo e legumi (lo so, son vietnamiti, mica italiani, ma son buoni…), mezze penne con olive, alici, pomodoro fresco e capperi, parmigiana di zucchine, tagliata di melone bianco. Se non sapete come si cucinano questi piatti, ebbene, il mondo è pieno di blog colmi di ricette eccellenti (io posso solo dirvi che le zucchine le griglio, non le friggo, che altrimenti Caronte mi traghetta direttamente in rianimazione al Featebene)

Alle 19.00 fate come me, prendete la bici, andate in piazza (in questo caso piazza Duomo) e fatevi beffe di chi inizia ad accalcarsi attorno ai kepappari (o kebappari o kebabbari) e alle pizzerie al taglio che profumano di spogliatoio o di chi sta brucando una piada su qualche marciapiede. Alle 20.00 tornate a casa e intanto che scaldate le zucchine in forno andate a farvi una doccia, poi friggete gli involtini, togliete la pasta dal frigo, posteggiate il tavolo davanti al divano e alle 21.00 starete meglio del Rag. Fantozzi con la sua peroni gelata e la frittatona con cipolle.

Non c’avete pensato prima? Dai, tra due anni ci sono mondiali…

… dell’elmo di Scipio s’è cinta la testa… dov’è la vittoria che porga la chioma…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Malice's Craftland

Benvenuti nel mio mondo

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

Taste and Travel

Milano and more

lilruby jewelry

Jewelry design and who knows what else...

Associazione - GAS Torrino Decima - Roma - IX Municipio

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. (Albert Einstein)

ruibarbacaos

Historias con comida

Esperienze di Gusto

Taste is everything, everything tastes

NikiLeaks News

Nikki Marquardt's blog around the world

Makeit Land

Learning creativity

Solocoloricaldi

Photography Exibition around Milan

vivoinbarriera

eventi ed iniziative che accadono a Torino, Barriera di Milano

Daffodil Cottage

Il Blog by Angela Urbani su bijoux handmade, tutorial make up e cosmesi

Tenaglia Impazzita

art mosaic by Giulio Pedrana

aughgoodies.wordpress.com/

▲ A world of Goodies ▼

Il Mercato degli Eventi

Il sito degli eventi di Bi&Bi Comunicazione

Il laboratorio di Arte-Bottega

Consigli dal portale di vendita on line per artigiani

lysecocycle

A great WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: