Tag Archives: buoni ristoranti indiani milano

Milano, Ristorante Sri Lankese SerendiB, che bella sorpresa!

23 Ott

serendib

La seppur vasta offerta di ristoranti etnici milanese, si divide per lo più in quattro macro aree: cinesi (tradizionali o italianizzati), tex mex (semplicemente evitabili), giapponesi (cinesi o autentici) e indiani (economici o costosi). Tra questi ultimi ho recentemente scoperto una variante molto interessante, il SerendiB, locale che propone cucina dello Sri Lanka, la grande isola indipendente a sud dell’India e un tempo conosciuta come Ceylon.

Il paese, da sempre noto per il suo eccellente the, offre una gran varietà di raffinate proposte gastronomiche, in parte condivise con il subcontinente indiano: pollame, agnello, ceci, lenticchie, melanzane e ovviamente pesce.  SerendiB, aperto nel 1993, è a pochi passi dal marasma degli aperitivi di largo La Foppa (fermata della Metro Moscova, per capirci. In centro storico, se non siete di Milano).

L’ambiente è accogliente, intimo e piacevolmente decorato con opere del paese d’origine: il personale è molto cordiale e la carta offre una panoramica importante di piatti adatti sia ai vegetariani che agli onnivori. Oltre a varie qualità di the si possono scegliere diverse birre sri lankesi, indiane o europee, più una discreta selezione di vini italiani a prezzi ragionevoli.

serendib_milano

dalla pagina facebook di SerendiB

Per i neofiti è consigliabile optare per il menù degustazione, disponibile a 20 euro “all you can eat” (bevande escluse): si possono accettare i consigli dello chef, oppure scegliere i piatti preferiti dalla carta, ad esempio partendo dalle ottime Masvadé, polpettine di carne e legumi in pastella, fritte, oppure le Eloluvadé, la versione con sole verdure, o le Malu vadé, peperoncini verdi ripieni di pesce fritti.

Tra i piatti principali, da provare i gamberi in salsa di latte di cocco speziato su letto di riso Basmati, o il Kukulmas, pollo marinato in salsa di spezie, oppure un classico pollo al curry, magari accompagnato da deliziose patate stufate. Per terminare degnamente un liquore al cocco o al mango, entrambi molto profumati.

I punti a favore sono parecchi: una qualità prezzo che per il centro di Milano è ottima (25-30 euro), un ambiente gradevole, un servizio attento, oltre al fatto che rispetto a numerosi ristoranti indiani già testati, SerendiB offre una cucina più delicata e più facilmente accettabile dai nostri palati poco abituati all’uso massiccio di spezie. L’unica nota non troppo favorevole è data dai tempi di attesa, nonostante il locale non fosse troppo affollato. Ma comunque non stiamo parlando di un fast food. Da provare.

Serendib, Ristorante Indiano & Sri Lankese
Via Pontida 2, 20121 Milano
Tel.: +39 026592139

Aperto tutte le sere dalle 19.30 a mezzanotte.

Consigliata la prenotazione

sito web: www.serendib.it

 

Metropolitana: MM2 (linea verde) Moscova
Autobus: 94, 70, 43, 57 Tram: 2, 3, 4, 7, 12, 14
(fermate Via A. Volta o Largo La Foppa)

Annunci

Milano: pausa pranzo low cost a Porta Venezia. Kashmir indian restaurant

24 Dic
foto "survivemilano.it"

foto “survivemilano.it”

 

Milano, Porta Venezia. Discrimine tra la nobiltà del’omonimo corso che porta in San Babila e l’Italia multietnica di Buenos Aires, dove negozi di telefonia si susseguono tra un bar, un “Mc” e un “intimissimi” senza posa fino a Loreto. Terra di confine, culinariamente arida: il Kashmir, striminzito locale indiano a metà strada tra il take away e il ristorante, può essere un’ottima e vantaggiosa alternativa all’orrore di spizzico.

Quattro tavoli, niente tovaglie (nemmeno di carta), tavoli in condivisone, birra Cobra e aroma di curry. Cucina a vista e clientela molto variegata: giovani viaggiatori e anziani single meneghini convivono armoniosamente, specialmente d’estate quando i tavoli all’esterno sono praticabili e lo spazio vitale rende gli umori più malleabili.

Niente di più: veloce, silenzioso e molto economico. Con dieci, massimo quindi euro si pranza più che dignitosamente, magari con samosa (di carne o vegs) molto leggeri, cheese naan (pane al formaggio), un pollo tandoory e riso pulao. Ottimi gli spinaci al formaggio, non male l’agnello, buoni ma leggermente unti i pakora.

Da evitare accuratamente in caso di importanti meeting pomeridiani o dopo aver appena donato due ore al proprio parrucchiere di fiducia. Sconsigliato alle coppie al primo appuntamento. Consigliato agli appassionati della cucina indiana e a coloro che vogliono concedersi una pausa degna di questo nome, evitando il classico “cotto e fontina” consumato appoggiato al bancone di un bar. Ci ho portato svariati amici negli ultimi mesi: quasi tutti mi rivolgono tuttora la parola. Inoltre è sempre aperto.

Ambiente: 5

Cucina: 8

Servizio: 6

Qualità\prezzo: 8
Kashmir Take Away
Via Lazzaro Spallanzani 6
Milano
02 20404734 
Giorno di chiusura: mai

Malice's Craftland

Benvenuti nel mio mondo

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

Taste and Travel

Milano and more

lilruby jewelry

Jewelry design and who knows what else...

Associazione - GAS Torrino Decima - Roma - IX Municipio

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. (Albert Einstein)

ruibarbacaos

Historias con comida

NikiLeaks News

Nikki Marquardt's blog around the world

Makeit Land

Learning creativity

Solocoloricaldi

Art & More

vivoinbarriera

eventi ed iniziative che accadono a Torino, Barriera di Milano

Daffodil Cottage

Poetry | Jewellery | Handcraft | Nature | Beauty | Living

Tenaglia Impazzita

art mosaic by Giulio Pedrana

aughgoodies.wordpress.com/

▲ A world of Goodies ▼

Il Mercato degli Eventi

Il sito degli eventi di Bi&Bi Comunicazione

Il laboratorio di Arte-Bottega

Consigli dal portale di vendita on line per artigiani

lysecocycle

A great WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: